Iscriviti    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » LE ALFA ROMEO - Discussioni/Tecnica/Restauri » Alfetta GT/GTV




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mar giu 23, 2009 2:41 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer dic 03, 2008 4:39 pm
Messaggi: 157
Località: MANTOVA
si dice che la GTV abbia un assetto piu' rigido rispetto alla gt sapete in base a quali cambiamenti?
forse le barre?
la mia e' inguidabile a velocita' sostenute


_________________
75 T.S.
Alfetta gt 1.8
ex 75 1.6 carb. gabardine targa nera


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mar giu 23, 2009 5:47 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 12, 2008 10:15 pm
Messaggi: 2358
Località: Albenga(SV)
tessera numero: 148
Nome e Cognome: Riccardo Riccardi
Secondo quanto dichiarato,gli ammortizzatori hanno avuto modifiche nella taratura(leggermente più duri dalla 2000 in poi) col succedersi delle varie versioni.
Per il fatto che sia inguidabile alle alte velocità farei dare un'occhiatina a uno che sappia veramente il fatto suo,con l'età che ha la macchina è consigliabile verificare che tutto il complesso sospensioni(quindi ammortizzatori,barre,gommini e boccole varie dell'avantreno)-sterzo sia a posto,e poi montare dei pneumatici buoni(e che non abbiano molti anni,perchè a volte all'apparenza sembrano buoni ma sono vecchi e vetrificati e non tengono assolutamente nulla),sulla sicurezza non scherza ragazzi,oltretutto su queste macchine,che vanno forte e invogliano a farlo !
Finchè non la sistemi,vacci piano,mi raccomando :okokok


_________________
RiccardoBiscione73
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mar giu 23, 2009 6:13 pm 
Non connesso

Iscritto il: sab mag 10, 2008 12:15 pm
Messaggi: 1977
tessera numero: 44
Nome e Cognome: Stefano Bramati
Non ho mai avuto il piacere di "guidare" un Alfetta GT, ma ci ho fatto 600 km con lo zio, anche se la sua non era apostissimo, era tutto forchè instabile a velocità sostenute.
Segui il consiglio di Riccardo!


_________________
Alfa Romeo 33 1.7 QV 87'
Alfa Romeo 33 1.3 IE L 93'


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mer giu 24, 2009 7:52 am 
Non connesso
Vice Presidente
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 28, 2005 2:38 pm
Messaggi: 6908
Località: roma SUD
tessera numero: 87
Nome e Cognome: Angelo Maria SORINO
giovanni petrelli ha scritto:
si dice che la GTV abbia un assetto piu' rigido rispetto alla gt sapete in base a quali cambiamenti?
forse le barre?
la mia e' inguidabile a velocita' sostenute


quoto il consiglio di Riccardo: falla controllare ma da uno capace e, soprattutto, prima di farlo cammina piano. inguidabile a velocità sostenute NON SE PO' SENTI'!! :okokok


_________________
h'ò c'apito

ALFISSIMO® SINCE 2005


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mer giu 24, 2009 9:19 am 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 22, 2008 1:41 am
Messaggi: 1224
Località: Novara
tessera numero: 30
Nome e Cognome: Stefano Silvestro
Le barre non sono diverse,sicuramente c'è qualcosa che non va,l'alfetta gt è guidabile a tutte le velocità.


_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mer giu 24, 2009 11:53 am 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 7:38 pm
Messaggi: 3136
Località: Isernia
tessera numero: 89
Nome e Cognome: Fabrizio Torraco
La rigidità, che è ovuta a un differente TARAGGIO degli ammortizzatori (non delle barre come ricordato da Stefano), non altera quella che è la tenuta e la stabilità. Magari ne migliora la prontezza e la reattività a scapito del comfort (stiamo cmq parlado di diff minime e non di ammo da corsa).
Le possibilità sono diverse. Le prime che mi vengono in mente sono gomme, ammo scarichi, silent-block, boccole, boccolette e affini.
Detto questo, restano validi assolutamente, come prima scelta, i consigli di Riccardo, Angelo, Stefano e Stefano GP130 :okokok



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: gio giu 25, 2009 12:22 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab apr 19, 2008 11:36 am
Messaggi: 510
Località: Arluno MI
Quoto ciò che è stato già detto qui sopra . Val bene un controllo generale fatto seriamente , perchè si rischia grosso , ne so qualcosa io , ultimamente la mia Giulietta s' intraversa senza volerlo a velocità ridicole , il problema è stato riscontrato nei pneumatici e negli ammortizzatori scarichi . Nelle rotatorie in seconda anche a meno di 40 kmh le gomme fischiano sonoramente e l'auto si comporta diversamente allargando troppo il raggio delle curve . Prima non faceva cosi ed ora farà una lunga vacanza in officina.


_________________
Giulietta 1.8 Marzo 1983 grigio metal 77.000km
Giulia Gt Junior 1300, 1975 verde pino ( non è mia.... è del babbo che la deve riportare all'originalità e basta )


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: ven giu 26, 2009 10:04 am 
Non connesso

Iscritto il: gio mar 22, 2007 7:50 pm
Messaggi: 237
giovanni petrelli ha scritto:
si dice che la GTV abbia un assetto piu' rigido rispetto alla gt sapete in base a quali cambiamenti?
forse le barre?
la mia e' inguidabile a velocita' sostenute



Sono presenti i due spoiler anteriori? furono montati per dare maggiore stabilità alle alte velocità.

In ogni caso una approfondita revisione dell'avantreno, se non già fatta, è d'obbligo. Verifica eventuali giochi della tiranteria dello sterzo, anche lievi oscillazioni a vuoto del volante, ad alte velocità si amplificano.



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: ven giu 26, 2009 12:35 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 7:38 pm
Messaggi: 3136
Località: Isernia
tessera numero: 89
Nome e Cognome: Fabrizio Torraco
gicos ha scritto:
Sono presenti i due spoiler anteriori? furono montati per dare maggiore stabilità alle alte velocità.

Questo particolare mi era sfuggito perchè lo davo per scontato....
Sulla precedente GTV che avevo se ne ruppe uno e li tolsi. Alle alte velocità mi dava una sgradevolissima sensazione di "galleggiamento".... Allora mi decisi a farli rifare in fibra di vetro al costo (all'epoca) di 300000 lire :ehh?? Rimontati gli spoiler il problema si risolse immediatamente :okokok



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: ven giu 26, 2009 12:58 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 12, 2008 10:15 pm
Messaggi: 2358
Località: Albenga(SV)
tessera numero: 148
Nome e Cognome: Riccardo Riccardi
E' vero,quegli spoiler non erano messi lì con semplice funzione estetica,ma avevano il compito di diminuire la deportanza dell'avantreno.


_________________
RiccardoBiscione73
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: ven giu 26, 2009 4:47 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 05, 2009 4:47 pm
Messaggi: 1177
Località: Cagliari
tessera numero: 122
Nome e Cognome: Andrea Garau
Di aumentare, la deportanza, probabilmente...


_________________
a ME non passa


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: ven giu 26, 2009 5:25 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 12, 2008 10:15 pm
Messaggi: 2358
Località: Albenga(SV)
tessera numero: 148
Nome e Cognome: Riccardo Riccardi
...in parole povere servono a tenere il muso attaccato a terra ! :sganash


_________________
RiccardoBiscione73
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: ven giu 26, 2009 6:33 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 05, 2009 4:47 pm
Messaggi: 1177
Località: Cagliari
tessera numero: 122
Nome e Cognome: Andrea Garau
Esatto :sganash


_________________
a ME non passa


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: lun giu 29, 2009 8:52 am 
Non connesso

Iscritto il: mer dic 03, 2008 4:39 pm
Messaggi: 157
Località: MANTOVA
in effetti al momento gli spoiler sono smontatati ,vedremo
per il resto l'avantreno e' o.k.
comunque anche nei test di quattroruote dell'epoca riscontra le carenze della mia e le barre di torsione sono veramente troppo morbide ,credo siano state irrigidite nelle serie successive.


_________________
75 T.S.
Alfetta gt 1.8
ex 75 1.6 carb. gabardine targa nera


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: lun giu 29, 2009 9:39 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab apr 19, 2008 11:36 am
Messaggi: 510
Località: Arluno MI
Quattroruote lascialo perdere va bene come giornale da bagno. :sganash :sganash :sganash


_________________
Giulietta 1.8 Marzo 1983 grigio metal 77.000km
Giulia Gt Junior 1300, 1975 verde pino ( non è mia.... è del babbo che la deve riportare all'originalità e basta )


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: lun giu 29, 2009 4:00 pm 
Non connesso

Iscritto il: gio ott 23, 2008 4:10 pm
Messaggi: 126
Località: Firenze - Prato
Indurire solo le barre antirollio è un pò come montare molle sportive su ammortizzatori alla frutta.
Piuttosto metti molle/ammortizzatori nuovi o 4 coilover :okokok


_________________
Alfa 75 1.6 Bianco Argento 1986
Alfa 75 2.0 Twin Spark Rosso Alfa 1988


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mar giu 30, 2009 7:52 am 
Non connesso

Iscritto il: mer dic 03, 2008 4:39 pm
Messaggi: 157
Località: MANTOVA
coilover?
ma checazzo e'?


_________________
75 T.S.
Alfetta gt 1.8
ex 75 1.6 carb. gabardine targa nera


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mar giu 30, 2009 4:21 pm 
Non connesso

Iscritto il: gio ott 23, 2008 4:10 pm
Messaggi: 126
Località: Firenze - Prato
giovanni petrelli ha scritto:
coilover?
ma checazzo e'?


Kit di ammortizzatori regolabili e molle accordati per lavorare insieme, normalmente sono regolabili la durezza dell'idraulica e l'altezza dell'auto (in generale se si varia l'altezza vanno rifatti gli angoli di assetto). I kit più costosi talvolta hanno la regolazione separata dell'idraulica in compressione e in estensione.


Breve o.t. il de dion permette modifiche alla convergenza e/o alla campanatura?

:salut


_________________
Alfa 75 1.6 Bianco Argento 1986
Alfa 75 2.0 Twin Spark Rosso Alfa 1988


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mar giu 30, 2009 4:34 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 7:38 pm
Messaggi: 3136
Località: Isernia
tessera numero: 89
Nome e Cognome: Fabrizio Torraco
Tigo ha scritto:

Breve o.t. il de dion permette modifiche alla convergenza e/o alla campanatura?

Solo se lo seghi e lo risaldi.... Scherzi a parte, non quello di serie. Quello sulla 75 IMSA mi sembra di si :gratt
Bisogna chiedere a BATALFA... un vero esperto in DeDion :ehh?? :ehh??



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mar giu 30, 2009 10:52 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 27, 2005 8:19 pm
Messaggi: 4138
tessera numero: 0
Nome e Cognome: dio porcone
Giovanni ma cosa intendi per inguidabile?
La mia è una 1600 e la mia "critica" più frequente è che se voglio fare il coglione devo prendere la 75 perché questa va in crisi solo sul bagnato altrimenti è la vettura più STABILE e "noiosa" che abbia mai guidato Z4 inclusa, è chiaro che nella valutazione considero anche la cavalleria è normale che a parità di vettura se affondi in curva con 270 cv te ne parti in sovrasterzo come non faresti con 109...



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mer lug 01, 2009 8:49 am 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA

Iscritto il: gio nov 08, 2007 9:00 am
Messaggi: 394
Località: Genova
tessera numero: 22
Nome e Cognome: Giampiero Marcenaro
Cita:
Breve o.t. il de dion permette modifiche alla convergenza e/o alla campanatura?


Il dedion di serie non permette NESSUNA regolazione, e' un ponte rigido evoluto e basta.
Se si consumano/sbriciolano i silentblock o si piegano le barre del parallelogramma di watt potrebbe perdere l'allineamento e quindi risultare come se fosse fuori convergenza, ma non nel senso di troppo chiusa o troppo aperta ma chiusa da un lato ed aperta dall'altro ovviamente.
Da quel che so le modifica per le auto da competizione consentivano la regolazione della sola campanatura, almeno per cio' che e' in fiche per il GTV.


_________________
1900M AR51 (52), 1900M AR51 polizia (53), Giulia 1.3 Ti (67), 1750 GT (71), spider j 1300 (76), gtv turbodelta (81), alfetta turbodelta Gr 4 (79), N. giulietta 1.6 (80), giulietta turbodelta (85), milano oro (87), 75 turbo (86), 164 Q4 (96)


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mer lug 01, 2009 9:23 am 
Non connesso

Iscritto il: mer dic 03, 2008 4:39 pm
Messaggi: 157
Località: MANTOVA
mi sa che provo a montare gli ammortizzatori e i molloni di una 75.


_________________
75 T.S.
Alfetta gt 1.8
ex 75 1.6 carb. gabardine targa nera


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mer lug 01, 2009 11:50 am 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA

Iscritto il: dom apr 09, 2006 3:10 pm
Messaggi: 167
Località: Granarolo dell'Emilia (BO)
tessera numero: 18
Nome e Cognome: Giovanni Caldarone
giovanni petrelli ha scritto:
mi sa che provo a montare gli ammortizzatori e i molloni di una 75.




Giovanni
usa i ricambi per l'Alfetta Gt, non quelli per le altre Alfa Romeo.
Rischi di peggiorare le cose, soprattutto per le molle posteriori che probabilmente pur avendo la stessa altezza hanno una taratura diversa (cm/kg in pressione). :pollicegiu
Io feci rifare all'epoca i suoi ammortizzatori da un'officina specializzata nel settore e debbo dire che sono soddisfattissimo del risultato avuto.
Domenica nel tratto Parma - La Spezia ha seguito la traiettorie delle curve senza tentennamenti e non andavo piano. :okokok
Pertanto inizia col sistemare le parti in gomma che sono sicuramente logorate, gli ammortizzatori e quant'altro e sentirai con mano la differenza.
Consiglio spassionato da un felice possessore di una "Alfetta Gt" 1.800 del 1976.
Saluti Giovanni Caldarone
:salut :salut



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mer lug 01, 2009 11:54 am 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 28, 2008 7:38 pm
Messaggi: 3136
Località: Isernia
tessera numero: 89
Nome e Cognome: Fabrizio Torraco
Quoto Giovanni e ti ricordo di rimontare gli spoiler che sono fondamentali. Anche perchè il difetto tu dici che lo fa alle alte velocità :salut



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: stabilita' alfetta gt
 Messaggio Inviato: mer lug 01, 2009 12:38 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA

Iscritto il: lun gen 02, 2006 10:16 am
Messaggi: 1252
Località: Milano
tessera numero: 31
Nome e Cognome: Stefano Villa
Tigo ha scritto:
Kit di ammortizzatori regolabili e molle accordati per lavorare insieme, normalmente sono regolabili la durezza dell'idraulica e l'altezza dell'auto (in generale se si varia l'altezza vanno rifatti gli angoli di assetto). I kit più costosi talvolta hanno la regolazione separata dell'idraulica in compressione e in estensione.

Breve o.t. il de dion permette modifiche alla convergenza e/o alla campanatura?

Se parli dell'anteriore, mettere ammortizzatori e molle significa dover eliminare le barre di torsione, francamente mi sembra un pò una cagata per una vettura stradale, il problema, se di problema si tratta, è risolvibile in maniera assolutamente meno complicata!
Se proprio si vogliono degli ammortizzatori regolabili basta montare 4 Koni senza stravolgere nulla!
:ehh??


_________________
ALFA 75 2.0 TS '88
2000 BERLINA '74


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Indice » LE ALFA ROMEO - Discussioni/Tecnica/Restauri » Alfetta GT/GTV


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010