Iscriviti    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » LE ALFA ROMEO - Discussioni/Tecnica/Restauri » Alfa 6




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: de dion su alfa 6
 Messaggio Inviato: mar gen 02, 2007 9:43 am 
Non connesso
Vice Presidente
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 28, 2005 2:38 pm
Messaggi: 6908
Località: roma SUD
tessera numero: 87
Nome e Cognome: Angelo Maria SORINO
Apriamo con questa immagine

Immagine

cos'altro aggiungere?

Solo una curiosità: leggendo quanto scritto da Busso, nella Alfa 6 non fù possibile posizionare il cambio in blocco con il differenziale al retrotreno perchè, l'eventuale adozione di un cambio automatico avrebbe avuto degli elevati ingombri in elevazione (poi però sull'Alfetta 2.0 l'hanno messo :? ).
Tuttavia, anche in questa configurazione atipica il de dion sull'Alfa 6 si dimostrò eccezionale, pur non con la solita ripartizione ottimale dei pesi. Esistono studi o prototipi di Alfette e derivate con questa soluzione del De dion che permetteva di avere un cambio più sportivo a livello di manovrabilità? Mi pare di ricordare che mauro parlava di un prototipo di Gtv6 proprio con questa soluzione...


_________________
h'ò c'apito

ALFISSIMO® SINCE 2005


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: mar gen 02, 2007 10:43 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 12:17 am
Messaggi: 941
Località: Milano
Posso solo dire che il cambio della 6 è bellissimo. :wink:


_________________
PORTO SFIGA


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: mar gen 02, 2007 11:35 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 1:43 pm
Messaggi: 2732
Località: La Spezia
tessera numero: 0
Diciamo che coi casini avuti a livello di trasmissione su Alfetta si son cagati addosso, pensando alla strage di giunti che ci sarebbe stata mettendo un sei cilindri con la meccanica transaxle......... poi ci arrivarono, nel 1980, con la GTV6, sicchè vista la gestazione dell'Alfa 6 così lunga, tanto valeva..........

Ma al momento della messa in cantiere, 1973, il transaxle non era ritenuto idoneo a sopportare il sei cilindri.


_________________
Se sulla Cisa dopo averti sorpassato ti mando a fanculo è perchè sicuramente non hai guidato bene. Prenditi il vaffanculo e non rompermi le palle la porssima volta. (anonimo ceparanese)


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: mar gen 02, 2007 1:34 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 27, 2005 8:19 pm
Messaggi: 4138
tessera numero: 0
Nome e Cognome: dio porcone
Io ricordo di aver letto che con l'adozione classica del ponte de dion e cambio lo spazio per la panca posteriore si sarebbe ridotto drasticamente, ed una berlina di gran classe come la 6 con spazio sacrificato dietro sarebbe stato un paradosso, il cambio ZF inoltre è veramente straordinario e gli conferisce la giusta sportività.
Non dimentichiamo poi che la ZF dota questa auto anche di servosterzo ed eventualmente cambio automatico per la prima volta!



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 11:21 am 
Non connesso

Iscritto il: lun ott 02, 2006 10:12 pm
Messaggi: 90
Qualcuno l'ha provata ? era incollata come le altre e il cambio era veloce ?
Come linea non vedo proprio perche non ebbe successo ,ha un che di quelle auto grosse tipo ford gran torino...



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 12:53 pm 
Non connesso
Vice Presidente
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 28, 2005 2:38 pm
Messaggi: 6908
Località: roma SUD
tessera numero: 87
Nome e Cognome: Angelo Maria SORINO
lord_snk ha scritto:
Come linea non vedo proprio perche non ebbe successo ,ha un che di quelle auto grosse tipo ford gran torino...

così non è che le fai un gran complimento!


_________________
h'ò c'apito

ALFISSIMO® SINCE 2005


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 1:01 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 01, 2006 11:39 am
Messaggi: 1016
Località: Nova Mil. (MI)
tessera numero: 13
Nome e Cognome: Andrea Bordigato
l'alfa 6 ha avuto un solo problema,quello di essere nata "vecchia".

nel senso che se non sbaglio la vettura era già pronta nel 73' però a causa della crisi petrolifera,che non favoriva le grosse cilindrate,ha fatto si che questa vera ammiraglia,entro in produzione nel 1979.

di conseguenza la nota parentela con l'alfetta 2.0 (come linea) ne ha sfavorito la vendita.

non sò se è proprio giusto,ma piu o meno è cosi.

non ne ho mai provata una però chi la provata dice che è una favola,e nonostante sia una grossa berlina è molto maneggievole,complice il cambio "davanti"la presenza del servosterzo e la buona visibilità.


_________________
Immagine
cosi si guida un'alfa,piede in fondo,culo in terra,marmitta che scintilla l'asfalto e braccio fuori dal finestrino!!!


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 1:07 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun ott 02, 2006 10:12 pm
Messaggi: 90
angelo.sorino ha scritto:
lord_snk ha scritto:
Come linea non vedo proprio perche non ebbe successo ,ha un che di quelle auto grosse tipo ford gran torino...

così non è che le fai un gran complimento!

Nella mia scala di valutazione si :D , cmq per me e' un ottima auto.
Cita:
'alfa 6 ha avuto un solo problema,quello di essere nata "vecchia".

nel senso che se non sbaglio la vettura era già pronta nel 73' però a causa della crisi petrolifera,che non favoriva le grosse cilindrate,ha fatto si che questa vera ammiraglia,entro in produzione nel 1979.

Per me dovevano metterla in produzione subito con un 2.0 benzina V6 e diesel salvando capra e cavoli...



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 3:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 7:55 pm
Messaggi: 2379
Località: Roma Caput Mundi
tessera numero: 4
Nome e Cognome: Andrea Sapia
Confermo...La Sei si guida benissimo,è molto maneggevole a dispetto delle apparenze,oltrechè molto confortevole...il cambio è assai meglio manovrabile rispetto a quelli montati al retrotreno sulle sorelle più piccole...L'unica è fare l'abitudine alla prima in basso..per il resto è un giocattolone molto immediato,a parte nella risposta all'acceleratore...ma questo era dovuto al fatto che la mia era solo una Duemila...ma consumava come un seimila,ve lo garantisco....Con 15 euro nel ciclo urbano era molto difficile fare più di 45/50 km...



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 3:58 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun ott 02, 2006 10:12 pm
Messaggi: 90
Il tuo V6 era carbs o iniezione ?



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 4:46 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA

Iscritto il: lun dic 26, 2005 12:04 pm
Messaggi: 2849
Località: Cagliari
tessera numero: 97
Nome e Cognome: Cristian Floris
lord_snk ha scritto:
Il tuo V6 era carbs o iniezione ?


il 2.0 era esclusivamente alimentato tramite 6 carburatori :lol: :lol:


_________________
Immagine
sito 75 & storiche: http://www.alfaromeo75.it
sito Alfetta Gt & Gtv: http://www.alfettagt.altervista.org/


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 4:49 pm 
 
bialbero ha scritto:
lord_snk ha scritto:
Il tuo V6 era carbs o iniezione ?


il 2.0 era esclusivamente alimentato tramite 6 carburatori :lol: :lol:

Certo la cem abbombata :lol:



Ultima modifica di Anonymous il gio gen 11, 2007 6:15 pm, modificato 2 volte in totale.

Top 
  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 4:53 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA

Iscritto il: lun dic 26, 2005 12:04 pm
Messaggi: 2849
Località: Cagliari
tessera numero: 97
Nome e Cognome: Cristian Floris
alfa 6 2.0 Cem???? non mi pare ci fosse quella "abbombata" :lol:

O FRANCOOOOOOOOOOOOOOOO
riduci le dimensioni della tua firma.....altrimenti ci tocca aprira un'altro forum per farcela stare :lol: :lol: :lol:


_________________
Immagine
sito 75 & storiche: http://www.alfaromeo75.it
sito Alfetta Gt & Gtv: http://www.alfettagt.altervista.org/


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 4:56 pm 
 
bialbero ha scritto:
alfa 6 2.0 Cem???? non mi pare ci fosse quella "abbombata" :lol:

O FRANCOOOOOOOOOOOOOOOO
riduci le dimensioni della tua firma.....altrimenti ci tocca aprira un'altro forum per farcela stare :lol: :lol: :lol:


:lol:



Ultima modifica di Anonymous il gio gen 11, 2007 6:14 pm, modificato 1 volta in totale.

Top 
  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 5:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 12:17 am
Messaggi: 941
Località: Milano
Posso garantire che la 6 2.5 Q.O. è tutto fuorchè lenta nella risposta alle sollecitazioni del gas. :wink:

Per me su quella macchina il 2.5 v6 è il minimo che ci vuole.


_________________
PORTO SFIGA


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 5:30 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun ott 02, 2006 10:12 pm
Messaggi: 90
bialbero ha scritto:
lord_snk ha scritto:
Il tuo V6 era carbs o iniezione ?


il 2.0 era esclusivamente alimentato tramite 6 carburatori :lol: :lol:

Ah , 6 Carburatori , quindi 1 per ogni cilindro ?



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 5:33 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 12:17 am
Messaggi: 941
Località: Milano
Esattamente. :wink:


_________________
PORTO SFIGA


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 5:34 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun ott 02, 2006 10:12 pm
Messaggi: 90
E che vantaggio si aveva ? piu potenza specifica ?



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 5:34 pm 
Non connesso
Vice Presidente
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 28, 2005 2:38 pm
Messaggi: 6908
Località: roma SUD
tessera numero: 87
Nome e Cognome: Angelo Maria SORINO
lord_snk ha scritto:
bialbero ha scritto:
lord_snk ha scritto:
Il tuo V6 era carbs o iniezione ?


il 2.0 era esclusivamente alimentato tramite 6 carburatori :lol: :lol:

Ah , 6 Carburatori , quindi 1 per ogni cilindro ?

la cosa non dovrebbe meravigliarti più di tanto, ERA così da una quarantina di anni :lol:


_________________
h'ò c'apito

ALFISSIMO® SINCE 2005


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 5:35 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun ott 02, 2006 10:12 pm
Messaggi: 90
angelo.sorino ha scritto:
lord_snk ha scritto:
bialbero ha scritto:
lord_snk ha scritto:
Il tuo V6 era carbs o iniezione ?


il 2.0 era esclusivamente alimentato tramite 6 carburatori :lol: :lol:

Ah , 6 Carburatori , quindi 1 per ogni cilindro ?

la cosa non dovrebbe meravigliarti più di tanto, ERA così da una quarantina di anni :lol:

Io mastico solo iniezione :lol: .



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 5:38 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 12:17 am
Messaggi: 941
Località: Milano
lord_snk ha scritto:
E che vantaggio si aveva ? piu potenza specifica ?


Rispetto a quale sistema?


_________________
PORTO SFIGA


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 5:38 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA

Iscritto il: lun dic 26, 2005 12:04 pm
Messaggi: 2849
Località: Cagliari
tessera numero: 97
Nome e Cognome: Cristian Floris
lord_snk ha scritto:
E che vantaggio si aveva ? piu potenza specifica ?


l'alimentazione singola, da tempo questa soluzione è utilizzata da Alfa Romeo, le ragioni sono facilmente intuibili in un maggiore ed "esclusivo" apporto di miscela aria/benzina per cilindro, si traduce il tutto in una migliore risposta ai comandi dell'acceleratore, particolari doti di billantezza e in generale una pastosità di funzionamento sconosciuta alla concorrenza


_________________
Immagine
sito 75 & storiche: http://www.alfaromeo75.it
sito Alfetta Gt & Gtv: http://www.alfettagt.altervista.org/


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 5:44 pm 
Non connesso
SOCIO ALFISSIMA
SOCIO ALFISSIMA
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 27, 2005 8:19 pm
Messaggi: 4138
tessera numero: 0
Nome e Cognome: dio porcone
lord_snk ha scritto:
bialbero ha scritto:
lord_snk ha scritto:
Il tuo V6 era carbs o iniezione ?


il 2.0 era esclusivamente alimentato tramite 6 carburatori :lol: :lol:

Ah , 6 Carburatori , quindi 1 per ogni cilindro ?


e allora perchè l'han chiamata 6?



Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 5:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 26, 2005 12:17 am
Messaggi: 941
Località: Milano
Beh, la turbodiesel di cilindri ne aveva 5, ma mica l'han chiamata Alfa 5! :lol: :lol: :lol: :lol:


_________________
PORTO SFIGA


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: gio gen 11, 2007 6:03 pm 
 
Sintesi ha scritto:
Beh, la turbodiesel di cilindri ne aveva 5, ma mica l'han chiamata Alfa 5! :lol: :lol: :lol: :lol:

Vi ricordo che la 6 turbodiesel era ufficialmente denominata
ALFA 6 2.5 TURBODIESEL 5 :wink: QUINDI IL NUMERO 5 IN QUALCHE MODO C'ERA :wink:



Top 
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Indice » LE ALFA ROMEO - Discussioni/Tecnica/Restauri » Alfa 6


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010